Saturnia Piry

 

Saturnia Piry

 

 

Saturnia Piry

 

Torna indietro

 

 

La Saturnia Piry (Pavonia maggiore o Pavonia del pero) è la più gorssa farfalla europea (fino a 20 cm di apertura alare). con quattro occhi rotondeggianti sulle ali, da qui il nome di 'Pavonia' cioè da Pavone.

 

Queste macchie con strutture tipiche di animali considerati pericolosi dai predatori la proteggono da eventuali attacchi.

 

La crisalide contenuta in uno bozzolo scuro può vivere in tale stadio anche per due inverni di fila, così nel terzo anno dal terreno emergerà la farfalla per vivere, non oltre una decina di giorni.

 

Questa vita effimera è dovuta al fatto che questa farfalla non può nutrirsi, la spiritotromba è atrofizzata e consumerà per tanto le riserve energetiche accumulate nel suo corpo.

 

I bruchi, di mole notevole, sono verdi con tubercoli azzurri sparsi su tutto il corpo che recano ciuffi di peli neri e vivono sui peri, meli, frassini e olmi in una generazione sola da giugno ad agosto.

 

Le femmine sono in grado di attrarre i maschi anche da molto lontano grazie alla secrezione di speciali sostanze (i ferormoni sessuali), la cui presenza, anche in quantità infinitesimale, è captata in modo sorprendente dalle loro sensibilissime antenne

gif

Fonti: (Internet, Gianluca Congi)